COD. 163 - La due diligence immobiliare: Aspetti urbanistici, catastali e strutturali - 22 mag

CFP: 4

In presenza

Posti esauriti

Prezzo per iscritti: GRATUITO

Orario Inizio: 22-05-2024
Ora: 14:45
Durata: 4.15 Ore
Luogo Sede Ordine degli Ingegneri della provincia di Roma, Piazza della Repubblica 59, 00185, Roma, RM
Abstract

Il seminario vuole fornire le necessarie informazioni per l’effettuazione di una corretta due diligence relativamente a tutti gli aspetti di un immobile connessi alla stima dello stesso.

Non è infatti sufficiente una veloce visita all’immobile ed una rapida scorsa ai documenti forniti dal committente, ma è anzi necessario e doveroso, nei limiti comunque dell’incarico ricevuto, effettuare un esame dello stato dei luoghi e dei documenti quanto più accurato possibile.

Nel corso del seminario quindi si affronteranno i temi della regolarità urbanistica, di quella catastale, dello stato delle strutture e degli impianti nonché affronteremo la questione relativa ai vincoli.

Programma

Ore 14.45 – 15.00 

Saluti istituzionali – introduzione

Ing. Massimo Cerri

Presidente Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma

Ing. Alberto Taddei

Presidente Commissione Estimo Imm.le ed Ind. Ordine degli Ingegneri Provincia di Roma

 

Ore 15.00 16.30

Ing. Alberto Taddei

Esame della regolarità urbanistica

 

Ore 16.30 17.30

Ing. Simone Ricci

Esame della regolarità catastale

 

Ore 17.30 18.30

Ing. Patrizio Giuliani

Esame della struttura del fabbricato

 

Ore 18.30 19.00

Spazio di approfondimento dei temi trattati mediante domande e risposte

Ing. Patrizio Giuliani

Vicepresidente della Commissione Estimo Immobiliare dell’Ordine degli Ingegneri

Ing. Simone Ricci

Già libero professionista, esperto nella materia estimativa e catastale

Ing. Alberto Taddei

Commissione Estimo Immobiliare dell’Ordine Ingegneri di Roma

 

Giornate
Giorno Inizio Fine Sede Docenti
22-05-2024 14:45 19:00 Sede Ordine degli Ingegneri della provincia di Roma
Condizioni generali L'attestato di partecipazione all’evento, che sarà conseguito previo controllo della partecipazione a tutta la durata dello stesso, potrà essere scaricato dagli Ingegneri dalla piattaforma www.mying.it nei giorni successivi allo svolgimento dell’evento medesimo e dovrà essere custodito dal discente ai sensi dell’art. 10 del Regolamento per l’Aggiornamento delle Competenze Professionali.