COD. 170 - Corso di aggiornamento professionale per tecnico competente in acustica – Seconda Edizione Anno 2024 - 13 giu

CFP: 10

In presenza

36
posti disponibili

Prezzo per iscritti: GRATUITO

Prezzo per esterni: 80,00 €

Orario Inizio: 13-06-2024
Ora: 14:30
Durata: 10.00 Ore
Luogo Sede Ordine degli Ingegneri della provincia di Roma, Piazza della Repubblica 59, 00185, Roma, RM
Abstract

Il D. Lgs. 42/2017 nell’Allegato 1 punto 2, così come modificato dalla Legge 23 febbraio 2024 di conversione del decreto-legge 30 dicembre 2023, n.215 (recante disposizioni urgenti in materia di termini normativi), pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n.49 del 28/02/2024, all’art. 12 comma 6-octies,  dispone che gli iscritti nell’elenco nazionale dei tecnici competenti in acustica, devono partecipare nell'arco di otto anni dalla data di pubblicazione nell'elenco e per ogni quinquennio successivo, a corsi di aggiornamento per una durata complessiva di almeno 30 ore, distribuite su almeno tre anni.

Il presente corso di formazione è autorizzato dalla Regione Lazio con Determinazione n. G04152 del 11/04/2024 e prevede n. 2 giornate di durata 5 ore ciascuna sulla seguente tematica: Acustica forense.

Il Corso vuole fornire delle conoscenze di base per affrontare i contenziosi legati ai molteplici temi della normativa acustica (inquinamento da rumore, requisiti acustici passivi degli edifici, …) partendo dalla normale tollerabilità delle immissioni di rumore e analizzando varie casistiche e esempi pratici.

La Frequenza è obbligatoria e sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed uscita. Non è possibile ripetere la frequentazione del presente corso di aggiornamento.

Il corso è valido per il riconoscimento di 10 ore di formazione ai fini dell’aggiornamento dei tecnici competenti in acustica ex D. Lgs. 42/2017. Ai fini del riconoscimento di tali ore di aggiornamento i partecipanti che hanno frequentato con profitto dovranno fare istanza ai sensi del punto 2 dell’Allegato 1 del D. Lgs. 42/2017, ovvero secondo la modulistica di cui alla determinazione regionale n. G02607 del 07/03/2019.

Al corso sono assegnati n. 10 CFP, ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia. I CFP saranno rilasciati unicamente con la frequenza ad almeno il 90% dell’intera durata del corso.

La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita.

L’iscrizione è obbligatoria sul sito dell’Ordine alla pagina:

https://foir.it/formazione/

Programma

Giornata 1: martedì 13/06/2024 – “Acustica forense: normativa di riferimento – casistica – esempi pratici”

Docenti: Ing. Paolo Caporaletti – Ing. Stefano Cecchi

Programma orario: 4 ore e 30 minuti di lezione + 30 minuti per verifica apprendimento:

 

14:30 – 16:30: La “normale tollerabilità”. Normativa di riferimento. Aspetti generali - Ing. Paolo Caporaletti;

16:30 – 16:45: Pausa;

16:45 – 19:00: Casi di studio - Ing. Stefano Cecchi;

19:00 – 19:30: Verifica apprendimento.

 

Giornata 2: - martedì 20/06/2024, ore 14:30-19:30 – “Acustica forense: il rumore intrusivo – I difetti degli edifici – Esempi pratici”

Docenti: Ing. Andrea Venditti – Ing. Momisch Calanna

Programma orario: 4 ore e 30 minuti di lezione + 30 minuti per verifica apprendimento:

 

14:30 – 16:30: Il rumore intrusivo (UNI/TS 11844:2022). Esempi pratici - Ing. Andrea Venditti);

16:30 – 16:45: Pausa;

16:45 – 19:00: I difetti degli edifici. Casi studio: non ottemperanza al DPCM 5/12/97 - Ing. Momisch Calanna;

19:00 – 19:30: Verifica apprendimento.

Giornate
Giorno Inizio Fine Sede Docenti
13-06-2024 14:30 19:30 Sede Ordine degli Ingegneri della provincia di Roma
20-06-2024 14:30 19:30 Sede Ordine degli Ingegneri della provincia di Roma
Condizioni generali L'attestato di partecipazione all’evento, che sarà conseguito previo controllo della partecipazione a tutta la durata dello stesso, potrà essere scaricato dagli Ingegneri dalla piattaforma www.mying.it nei giorni successivi allo svolgimento dell’evento medesimo e dovrà essere custodito dal discente ai sensi dell’art. 10 del Regolamento per l’Aggiornamento delle Competenze Professionali. Per gli altri partecipanti l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma e la Fondazione dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma rilasceranno l’attestato di partecipazione.