Visualizza lista
Visualizza calendario

aprile 2024

lun 1
mar 2
mer 3
gio 4

COD. 110 - Intelligenza Artificiale, interoperabilità ed automazione dei processi - Ciclo di Seminari sull’Intelligenza Artificiale

COD. 80 - Indicatori tecnici - Ciclo di seminari “Prodotti, strumenti ed operatività live nei Mercati finanziari” (1/4)

ven 5
sab 6

COD. 90 - Ciclo di 2 seminari di aggiornamento per Coordinatori Cantieri ed RSPP - Modulo I - Ed. 16

dom 7
lun 8

COD. 113 - 1° Corso per Professionisti art.16, c.4 dlgs 139/06 - Modulo 10 per Professionisti Ant.- D.C.P.S.T. (12 ORE)

COD. 91 - Ciclo di 2 seminari di aggiornamento per Coordinatori Cantieri ed RSPP - Modulo I - Ed. 17

mar 9

COD. 96 - 3° Corso di aggiornamento di prevenzione incendi in attuazione dell’art. 7 del D.M. 5 agosto 2011 - V e VI MODULO - Ed. 16 (Fiano Romano)

COD. 79 - D.lgs 231/01: Conformità H&S, sicurezza informatica e whistleblowing, dal punto di vista del MOG 231

mer 10

COD. 45 - Metti in CANTIERE … la Tua ENERGIA ⚡1° STEP - AULA⚡

gio 11

COD. 112 - Telemedicina, dalla teoria alla pratica: ambiti di applicazione, casi d’uso e scenari futuri

COD. 111 - Robust Artificial Intelligence: beyond pure worst-case optimization - Ciclo di Seminari sull’Intelligenza Artificiale

COD. 97 - Sicurezza in cantiere: Le macchine nei cantieri temporanei o mobili, montaggio uso e smontaggio di PLE, ponti mobili, ponti sospesi, gru a torre…

COD. 81 - Book e operatività live - Ciclo di seminari “Prodotti, strumenti ed operatività live nei Mercati finanziari” (2/4)

ven 12

COD. 105 - Tecnologie integrate per il rinforzo e il monitoraggio strutturale con l’impiego di materiali compositi e sensori a fibre ottiche

sab 13
dom 14
lun 15

COD. 107 - Il contenzioso post Superbonus e la responsabilità professionale dell’ingegnere

mar 16

COD. 122 - Sistemi di facciate continue in vetro e alluminio, sintesi di tecnologia, qualità e componentistica

COD. 108 - Ingegneri efficaci: una buona Leadership

COD. 98 - 3° Corso di aggiornamento di prevenzione incendi in attuazione dell’art. 7 del D.M. 5 agosto 2011 - V e VI MODULO - Ed. 17

mer 17

COD. 121 - La valutazione immobiliare sostenibile - Valutatori qualificati e certificati

COD. 120 - “Roma Regina Viarum”: “Le strade del mondo romano con un focus sulla durabilità di ieri e quella di oggi”

COD. 115 - Infrastrutture, Sistemi e Servizi GNSS per il settore Marittimo

COD. 99 - Gli spazi confinati e gli ambienti con sospetto di inquinamento nei cantieri edili e/o di genio civile, attuazione del DPR n. 177/2011 e delle regole tecniche di settore

gio 18

COD. 144 - Temi regolatori e problematiche da affrontare nell’impiego della AI in sanità (IA, Big Data, Infrastrutture, e Regolamentazione) - Ciclo di Seminari sull’Intelligenza Artificiale

COD. 100 - Edifici esistenti: indagini, valutazioni della sicurezza, modellazione ed interventi

COD. 82 - Investire in ETF e Future - Ciclo di seminari “Prodotti, strumenti ed operatività live nei Mercati finanziari” (3/4)

COD. 52 - Ciclo di Laboratori COACH_ING – Il coaching per progettare il tuo modello di comunicazione: assertività e influenza nel proprio campo di azione

ven 19

COD. 145 - Cantiere di Ingegneria Naturalistica per la Difesa del Territorio e il Recupero Ambientale a Villa Giulia

COD. 143 - Stato dell’arte e prospettive sulla mobilità elettrica in Italia

COD. 125 - Le politiche dell’Unione Europea di contrasto ai cambiamenti climatici Una sfida politica e tecnologica

COD. 118 - Ingegnerizzazione della stima immobiliare

COD. 117 - Direttive ATEX sociale (99/92/CE) e di prodotto (2014/34/UE) e aspetti di prevenzione incendi in un impianto di produzione presidi medico chirurgici e cosmetici contenenti elevate concentrazioni di alcol etilico denaturato speciale

sab 20
dom 21
lun 22

COD. 119 - Il PNRR dopo la rimodulazione: work in progress

mar 23

COD. 146 - Trasformazione Digitale nella Sanità Mondiale: una opportunità di collaborazione e di contaminazione culturale

mer 24

COD. 137 - Decarbonized and resilient road infrastructure to enhance sustainable mobility

COD. 83 - Investire nel Mercato obbligazionario - Ciclo di seminari “Prodotti, strumenti ed operatività live nei Mercati finanziari” (4/4)

gio 25
ven 26
sab 27
dom 28
lun 29

COD. 131 - Ciclo di Seminari “Urbanistica applicata di base : dalle norme di PRG ai titoli edilizi” – Conformità urbanistica

mar 30

COD. 147 - Incendi Boschivi: prevenzione del rischio, coordinamento dell’emergenza, indagine e repressione delle violazioni

COD. 101 - Gli spazi confinati e gli ambienti con sospetto di inquinamento nei cantieri edili e/o di genio civile, attuazione del DPR n. 177/2011 e delle regole tecniche di settore

aprile 2024

4 gio

COD. 110 - Intelligenza Artificiale, interoperabilità ed automazione dei processi - Ciclo di Seminari sull’Intelligenza Artificiale

L’incontro ha l’obiettivo di illustrare ai partecipanti come l’Intelligenza artificiale contribuisca all’evoluzione dei modelli organizzativi, dei processi aziendali e dell’interoperabilità fra i sistemi.

 

Obiettivi:

- Esaminare i possibili impieghi dell’IA nella gestione dei processi aziendali

- Comprendere come l’IA stia impattando sui flussi informativi

 

Benefici e Vantaggi:

- Apprendere un metodo di analisi e di progettazione per l’introduzione dell’IA nei processi aziendali

- Avere un orientamento sulle tecnologie e soluzioni di automazione dei processi e di interazione uomo macchina tramite linguaggio naturale

- Acquisire una visione d’insieme sull’automazione ed integrazione dei processi tramite IA per una valutazione su sicurezza e privacy.

Seminario - 2.00 Ore

4 gio

COD. 80 - Indicatori tecnici - Ciclo di seminari “Prodotti, strumenti ed operatività live nei Mercati finanziari” (1/4)

La Commissione Ingegneria Gestionale istituita presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma propone agli iscritti un ciclo di seminari con l’obiettivo di offrire una panoramica completa dei mercati finanziari, delle principali tipologie di strumenti derivati, della loro valutazione e delle loro modalità di utilizzo. Attraverso un forte approccio pratico, si intende offrire a tutti i frequentanti la possibilità di entrare nel mondo spesso ostico e oscuro dei mercati finanziari e ricevere una formazione di sicuro aiuto nelle scelte di investimento. Mediante l’esperienza di un collega ingegnere ed un economista, entrambi trader di professione, i seminari vogliono illustrare come un approccio ingegneristico alla materia finanziaria possa aiutare nello studio di sistemi complessi quali sono i mercati finanziari. Si vorrà inoltre rendere i frequentanti il più possibile autonomi nelle proprie scelte di investimento e in grado di valutare in maniera obiettiva, corretta e indipendente le proposte di investimento dell’offerta finanziaria.

Saranno presentati ed utilizzati software gratuiti per fornire a tutti i partecipanti la possibilità di mettere in pratica l’insegnamento teorico dei seminari stessi, inoltre verranno mostrati ed analizzati i mercati finanziari in tempo reale a contrattazioni aperte.

Seminario - 4.00 Ore

6 sab

COD. 90 - Ciclo di 2 seminari di aggiornamento per Coordinatori Cantieri ed RSPP - Modulo I - Ed. 16

Il D. Lgs. 81/08 e l’Accordo Stato Regioni del 7/7/2016 prevedono un aggiornamento quinquennale per le figure di Coordinatore Cantiere ed RSPP della durata complessiva di 40 ore, unico e valido per entrambe le figure.

Tale aggiornamento potrà essere svolto:

  • Per i Coordinatori Cantieri: tramite la partecipazione a corsi di aggiornamento, a seminari e convegni
  • Per gli RSPP: tramite la partecipazione a seminari e convegni per un numero di ore che non può essere superiore al 50% del totale di ore di aggiornamento complessivo, ovvero per un massimo di ore pari a 20. L’aggiornamento relativo alle restanti ore (20 ore) deve essere effettuato tramite la frequenza a corsi di aggiornamento.

Tale aggiornamento, fruibile nell’arco dell’intero quinquennio, è stato organizzato suddividendolo in moduli annui della durata di 8 ore ciascuno.

Il MODULO I, attualmente in erogazione, fa quindi parte di un piano di formazione quinquennale studiato per consentire ai colleghi un aggiornamento completo sugli argomenti in materia.

Il ciclo di 2 seminari di aggiornamento della durata complessiva di 8 ore è valido, solo ed esclusivamente, con la partecipazione per l'intera durata ad entrambi i seminari (Commissione per gli Interpelli, Interpello n. 19/2014), per:

  • Dell’aggiornamento dei Coordinatori in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori (CSP/CSE);
  • Dell’aggiornamento dei RSPP per tutti i settori di attività ATECO;
  • Dell’aggiornamento dei Formatori della Sicurezza
  • Dell’aggiornamento della competenza professionale (DPR 137/2012) con il conseguimento di 20 CFP per gli ingegneri iscritti all’Ordine di Roma.

Si fa presente che non è possibile frequentare due volte lo stesso modulo e che la frequenza, ritenuta obbligatoria, sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita ad entrambi i seminari.

La frequenza sarà attestata unicamente dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita dall’aula.

L’iscrizione è obbligatoria sul sito della Fondazione dell’Ordine degli Ingegneri di Roma.

Prenotandosi al corso si autorizza il trattamento dei dati personali (Nome, Cognome, Matricola, codice fiscale, e-mail), ai sensi dell’art. 13 del GDPR (Regolamento UE 2016/679), per le sole finalità connesse all’organizzazione ed erogazione dell’evento.

Si ricorda che gli incarichi di Coordinatore e di RSPP possono essere assunti solo nel caso in cui il previsto aggiornamento (40 ore) sia stato conseguito nel corso dei 5 anni precedenti all’assunzione dell’incarico e all’intero periodo del suo svolgimento. Pertanto, al fine di consentire a tutti i colleghi il conseguimento delle ore di aggiornamento necessarie, oltre al piano formativo quinquennale, vengono periodicamente realizzati sia dei seminari tecnici, organizzati dalle Commissioni afferenti all’Area Tematica Salute e Sicurezza sul lavoro, e sia dei Corsi di Aggiornamento tutti validi come aggiornamento ai sensi dell’ASR 7/7/2016.

Seminario - 8.00 Ore

8 lun

COD. 113 - 1° Corso per Professionisti art.16, c.4 dlgs 139/06 - Modulo 10 per Professionisti Ant.- D.C.P.S.T. (12 ORE)

Corso per Professionisti art.16, c.4 dlgs 139/06.

La Frequenza è obbligatoria. Al corso sono assegnati n. 12 CFP, ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia.

I CFP saranno rilasciati unicamente con la frequenza dell’intera durata del corso e con il superamento del test di verifica finale.

 

La frequenza sarà attestata unicamente dagli orari di ingresso e di uscita dall’aula.

 

L’iscrizione è obbligatoria sul sito della Fondazione dell’Ordine degli Ingegneri di Roma alla pagina: https://foir.it/formazione/

 

Prenotandosi al corso si autorizza il trattamento dei dati personali (Nome, Cognome, Matricola, codice fiscale, e-mail), ai sensi dell’art. 13 del GDPR (Regolamento UE 2016/679), per le sole finalità connesse all’organizzazione ed erogazione dell’evento.

 

Costi

Corso per gli Iscritti all’Ordine degli Ingegneri di Roma con un contributo di € 433,00 pagamento da effettuare attraverso bonifico bancario: IT05S0100003245348014243909 intestato a Tesoreria Provinciale dello Stato – Sezione Roma – Servizio a pagamento resi dai Vigili del Fuoco con la seguente causale:

“Prestazioni rese dai VV.F. per l’abilitazione dei formatori di cui all’art. 6 del DM 02.09.2021 abilitante alla formazione degli addetti antincendio di cui all’art. 12 F.L,vo 626/94 – Capo XIV – Capitolo 2439/9: Docenza/Esami”.

Il costo si riferisce alla partecipazione al corso comprensivo dell’esame finale.

L’ISCRIZIONE RISULTERÀ FINALIZZATA ESCLUSIVAMENTE CON L’INVIO DELLA RICEVUTA DEL BONIFICO INSIEME ALLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL’ATTO DI NOTORIETÀ (IN ALLEGATO DA SCARICARE) A prev.coordinamento@vigilfuoco.it E PER CONOSCENZA A formazione@ording.roma.it.

Il pagamento dovrà essere effettuato entro il 05/04/2024.

 

Calendario del corso

Edizione 1 - 15 posti

08.04.2024 (lunedì) ore 14.00 -18.00

09.04.2024 (martedì) ore 14:00 -18:00

10.04.2024 (mercoledì) ore 14.00 -18.00

ESAME: 18.04.2024 (giovedì) ore 13.00 -19.00

 

VI INVITIAMO A LEGGERE ATTENTAMENTE LA LOCANDINA PER LE CONDIZIONI DI ACQUISTO DEL CORSO

Corso - 12.00 Ore

8 lun

COD. 91 - Ciclo di 2 seminari di aggiornamento per Coordinatori Cantieri ed RSPP - Modulo I - Ed. 17

Il D. Lgs. 81/08 e l’Accordo Stato Regioni del 7/7/2016 prevedono un aggiornamento quinquennale per le figure di Coordinatore Cantiere ed RSPP della durata complessiva di 40 ore, unico e valido per entrambe le figure.

Tale aggiornamento potrà essere svolto:

  • Per i Coordinatori Cantieri: tramite la partecipazione a corsi di aggiornamento, a seminari e convegni
  • Per gli RSPP: tramite la partecipazione a seminari e convegni per un numero di ore che non può essere superiore al 50% del totale di ore di aggiornamento complessivo, ovvero per un massimo di ore pari a 20. L’aggiornamento relativo alle restanti ore (20 ore) deve essere effettuato tramite la frequenza a corsi di aggiornamento.

Tale aggiornamento, fruibile nell’arco dell’intero quinquennio, è stato organizzato suddividendolo in moduli annui della durata di 8 ore ciascuno.

Il MODULO I, attualmente in erogazione, fa quindi parte di un piano di formazione quinquennale studiato per consentire ai colleghi un aggiornamento completo sugli argomenti in materia.

Il ciclo di 2 seminari di aggiornamento della durata complessiva di 8 ore è valido, solo ed esclusivamente, con la partecipazione per l'intera durata ad entrambi i seminari (Commissione per gli Interpelli, Interpello n. 19/2014), per:

  • Dell’aggiornamento dei Coordinatori in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori (CSP/CSE);
  • Dell’aggiornamento dei RSPP per tutti i settori di attività ATECO;
  • Dell’aggiornamento dei Formatori della Sicurezza
  • Dell’aggiornamento della competenza professionale (DPR 137/2012) con il conseguimento di 20 CFP per gli ingegneri iscritti all’Ordine di Roma.

Si fa presente che non è possibile frequentare due volte lo stesso modulo e che la frequenza, ritenuta obbligatoria, sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita ad entrambi i seminari.

La frequenza sarà attestata unicamente dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita dall’aula.

L’iscrizione è obbligatoria sul sito della Fondazione dell’Ordine degli Ingegneri di Roma.

Prenotandosi al corso si autorizza il trattamento dei dati personali (Nome, Cognome, Matricola, codice fiscale, e-mail), ai sensi dell’art. 13 del GDPR (Regolamento UE 2016/679), per le sole finalità connesse all’organizzazione ed erogazione dell’evento.

Si ricorda che gli incarichi di Coordinatore e di RSPP possono essere assunti solo nel caso in cui il previsto aggiornamento (40 ore) sia stato conseguito nel corso dei 5 anni precedenti all’assunzione dell’incarico e all’intero periodo del suo svolgimento. Pertanto, al fine di consentire a tutti i colleghi il conseguimento delle ore di aggiornamento necessarie, oltre al piano formativo quinquennale, vengono periodicamente realizzati sia dei seminari tecnici, organizzati dalle Commissioni afferenti all’Area Tematica Salute e Sicurezza sul lavoro, e sia dei Corsi di Aggiornamento tutti validi come aggiornamento ai sensi dell’ASR 7/7/2016.

Seminario - 8.00 Ore

9 mar

COD. 96 - 3° Corso di aggiornamento di prevenzione incendi in attuazione dell’art. 7 del D.M. 5 agosto 2011 - V e VI MODULO - Ed. 16 (Fiano Romano)

Il D.M. 5 agosto 2011, art. 7, stabilisce le procedure per l’aggiornamento professionale in materia di prevenzione incendi. In particolare, il corso di aggiornamento proposto dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma unitamente alla Fondazione dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma è articolato in moduli di 8 ore. Questo 3° Corso di aggiornamento di Prevenzione Incendi comprende i moduli V e VI.

La Frequenza è obbligatoria. Al corso sono assegnati n. 8 CFP, ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia.

I CFP saranno rilasciati unicamente con la frequenza ad almeno il 90% dell’intera durata del corso e con il superamento del test di verifica finale.

N.B. Poiché l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma dovrà gestire il data base degli aggiornamenti in materia di prevenzione incendi, gli iscritti all'Ordine di Roma che effettueranno corsi o seminari esternamente dovranno comunicare ufficialmente l’avvenuta formazione.

La frequenza sarà attestata unicamente dagli orari di ingresso e di uscita dall’aula.

L’iscrizione è obbligatoria sul sito della Fondazione dell’Ordine degli Ingegneri di Roma alla pagina: https://foir.it/formazione/

Corso - 8.00 Ore

9 mar

COD. 79 - D.lgs 231/01: Conformità H&S, sicurezza informatica e whistleblowing, dal punto di vista del MOG 231

Questo 5° seminario della Commissione 231, e primo del 2024 propone alcuni temi specifici inerenti alla relazione tra lo sviluppo del Modello 231 e le nuove normative inerenti alla Sicurezza.

Il primo intervento riguarda la sicurezza informatica ed il suo impatto sul MOG 231 sotto vari profili.  L’Organismo di Vigilanza (OdV) è responsabile di una opportuna e puntuale verifica in merito alle difese contro i reati informatici innalzate dall’Ente.

Ricordiamo che i flussi informativi verso l’OdV hanno spesso rappresentato un punto debole nella corretta gestione del MOG 231. Conseguentemente, considerando che il whistleblowing è un tema relativamente recente ma di sensibile impatto sull’organizzazione del Modello, nel corso della giornata formativa si affronterà anche il tema delle segnalazioni/ denunce alla luce delle recenti modifiche normative.

L’implementazione delle misure di contenimento del rischio/reato in ambito 231 è l’obiettivo principale a cui deve tendere la stesura del MOG 231. Comprenderne i criteri progettuali è, pertanto, essenziale.

Il CSP e CSE sono indirettamente coinvolti nella applicazione dei contenuti del MOG 231: si affronta un caso pratico che deriva dalla diretta esperienza sul campo del relatore.

ESG sta per Environmental, Social and Governance e indica un vero e proprio rating in materia ambientale, sociale e di governance di un ente. I rapporti tra ESG e MOG 231 rappresentano una nuova sfida sul piano progettuale.

Il seminario proposto intende dare seguito alla serie di interventi che già hanno avuto luogo su iniziativa della commissione ‘I modelli organizzativi 231’ dell’Ordine degli Ingegneri di Roma in relazione ad un’area tematica sempre più importante nell’ambito di una corretta e sicura gestione delle imprese pubbliche e private.

Seminario - 4.15 Ore

10 mer

COD. 45 - Metti in CANTIERE … la Tua ENERGIA ⚡1° STEP - AULA⚡

La Commissione “La Direzione di Cantiere” istituita presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, propone agli iscritti un seminario gratuito sul tema “Metti in CANTIERE la Tua ENERGIA - 1°STEP - AULA”

Nella Direzione di un Cantiere, ed anche nell’ambiente lavorativo in generale, si possono verificare eventi e dinamiche che possono causare un calo di efficienza e produttività PERSONALE che possono arrivare a causare il mancato raggiungimento degli obiettivi professionali.

In questo seminario, primo passo di un breve percorso formativo, potrai osservare e sperimentare alcune situazioni e meccanismi che possono far disperdere concentrazione ed ENERGIA. Ti verrà insegnato come riconoscerli e trasformarli per attingere alla tua lucidità ed alla tua calma, risorse INSOSTITUIBILI nei momenti in cui è necessario agire in maniera efficace e veloce.

Il seminario è quindi rivolto a tutte le figure professionali impegnate nel mondo dell’ingegneria e del management che non necessariamente rivestano un ruolo di responsabilità.

E’ un’opportunità di cogliere un punto di vista per tutti coloro che desiderano avere conoscenza dei comportamenti che inducono verso situazioni di stress, frustrazione, insoddisfazione che determinano inefficacia sul lavoro.

Seminario - 4.15 Ore

11 gio

COD. 112 - Telemedicina, dalla teoria alla pratica: ambiti di applicazione, casi d’uso e scenari futuri

La Commissione Sistemi Informativi Sanitari istituita presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma e Age.Na.S - l’Agenzia Nazionale per i Servizi Regionali Sanitari, il giorno 11 aprile 2024 propone un evento gratuito avente titolo Telemedicina, dalla teoria alla pratica: ambiti di applicazione, casi d’uso e scenari futuri.

L’evento mira ad illustrare il ruolo e le potenzialità della Telemedicina quale strumento a supporto del nuovo assetto dei servizi sanitari territoriali, previsto dal D.M. 77 del 22 maggio 2022 e finanziato dai fondi PNRR - Missione 6 (Salute). Partendo dall’analisi del progetto della Piattaforma Nazionale di Telemedicina, delle diverse prestazioni che ricadono nell’ambito di interesse, dal Teleconsulto alla Televisita, fino ad arrivare al Telemonitoraggio, verranno portate all’attenzione dei partecipanti le principali sfide di carattere tecnologico, clinico ed organizzativo connesse al riassetto dei servizi territoriali, oggi più che mai necessario per garantire la sostenibilità del Servizio Sanitario Nazionale ed il rispetto dei Livelli Essenziali di Assistenza (LEA). Attraverso l’illustrazione di esperienze progettuali concrete, già attive o in corso di realizzazione, verranno inoltre evidenziati i benefici della Telemedicina in diversi ambiti operativi, quali ad esempio il controllo e la gestione delle patologie croniche o la gestione dei servizi di assistenza domiciliare.

 

Seminario - 4.30 Ore

11 gio

COD. 111 - Robust Artificial Intelligence: beyond pure worst-case optimization - Ciclo di Seminari sull’Intelligenza Artificiale

Nella nostra professione di Ingegneri, dobbiamo spesso affrontare problemi di decisione ed ottimizzazione che coinvolgono dati incerti, i.e. dati il cui valore non è esattamente conosciuto quando il problema viene risolto.

I metodi di ottimizzazione classici non sono in grado di gestire dati incerti e possono condurre a soluzioni e decisioni errate o di bassa qualità.

In questo seminario, verrà introdotta l'Ottimizzazione Robusta (Robust Optimization), un campo dell'ottimizzazione matematica che si pone come obiettivo fondamentale quello di identificare soluzioni ottime protette contro l'incertezza dei dati, in particolare superando i limiti di una semplice analisi del caso peggiore (worst-case optimization).

Verranno quindi introdotti metodi di Intelligenza Artificiale che possono essere impiegati per risolvere problemi di ottimizzazione robusta complessi.

Saranno inoltre presentati casi di applicazioni reali, discutendo prospettive future.

Seminario - 2.00 Ore

11 gio

COD. 97 - Sicurezza in cantiere: Le macchine nei cantieri temporanei o mobili, montaggio uso e smontaggio di PLE, ponti mobili, ponti sospesi, gru a torre…

L’Ordine degli Ingegneri attraverso il proprio ufficio “Servizi per il Territorio” e con il coordinamento delle proprie Commissioni dell’Area “Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro”, propone un seminario di aggiornamento sulle tematiche della sicurezza in cantiere con particolare riferimento alle macchine ed al loro utilizzo in sicurezza.

È previsto uno spazio dedicato all’interazione con i partecipanti in aula, al fine di chiarire eventuali dubbi e consentire approfondimenti sulle tematiche poste.

Seminario - 4.30 Ore

11 gio

COD. 81 - Book e operatività live - Ciclo di seminari “Prodotti, strumenti ed operatività live nei Mercati finanziari” (2/4)

La Commissione Ingegneria Gestionale istituita presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma propone agli iscritti un ciclo di seminari con l’obiettivo di offrire una panoramica completa dei mercati finanziari, delle principali tipologie di strumenti derivati, della loro valutazione e delle loro modalità di utilizzo. Attraverso un forte approccio pratico, si intende offrire a tutti i frequentanti la possibilità di entrare nel mondo spesso ostico e oscuro dei mercati finanziari e ricevere una formazione di sicuro aiuto nelle scelte di investimento. Mediante l’esperienza di un collega ingegnere ed un economista, entrambi trader di professione, i seminari vogliono illustrare come un approccio ingegneristico alla materia finanziaria possa aiutare nello studio di sistemi complessi quali sono i mercati finanziari. Si vorrà inoltre rendere i frequentanti il più possibile autonomi nelle proprie scelte di investimento e in grado di valutare in maniera obiettiva, corretta e indipendente le proposte di investimento dell’offerta finanziaria.

Saranno presentati ed utilizzati software gratuiti per fornire a tutti i partecipanti la possibilità di mettere in pratica l’insegnamento teorico dei seminari stessi, inoltre verranno mostrati ed analizzati i mercati finanziari in tempo reale a contrattazioni aperte.

Seminario - 4.00 Ore

12 ven

COD. 105 - Tecnologie integrate per il rinforzo e il monitoraggio strutturale con l’impiego di materiali compositi e sensori a fibre ottiche

La gestione sostenibile del patrimonio edilizio e infrastrutturale richiede che la sicurezza delle costruzioni sia garantita in ogni momento, tutelando la vita delle persone e la conservazione delle opere, con la possibilità di programmare mirati, possibilmente poco invasivi, e soprattutto tempestivi interventi di manutenzione, con una tanto saggia quanto indispensabile ottimizzazione delle risorse impiegate.

In questo senso, le nuove tecnologie per il rinforzo e il monitoraggio strutturale offrono prospettive estremamente vantaggiose, e straordinari ulteriori sviluppi sono attesi nel prossimo futuro, nel quale le competenze degli ingegneri strutturisti giocheranno un ruolo cruciale per l’impiego consapevole delle soluzioni innovative che saranno messe a disposizione di tecnici, enti gestori, amministrazioni, cittadini. Il seminario presenterà lo sviluppo prototipale e le applicazioni pilota di tecnologie integrate per il rinforzo e il monitoraggio strutturale, con l’impiego di materiali compositi e sensori a fibre ottiche. Saranno illustrati gli approcci di progettazione e le metodologie di messa in opera, con esempi di esperienze maturate sul campo, anche in cantieri recentemente aperti nell’ambito della ricostruzione post-terremoto nelle regioni del centro Italia.

 

Al termine delle presentazioni è prevista una visita tecnica del laboratorio, durante la quale saranno illustrati i materiali compositi oggetto di sperimentazione e le attrezzature sperimentali per la ricerca e la certificazione dei sistemi di rinforzo innovativi.

Seminario - 5.00 Ore

15 lun

COD. 107 - Il contenzioso post Superbonus e la responsabilità professionale dell’ingegnere

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma unitamente alla Fondazione dell’Ordine degli Ingegneri di Roma e L’Ordine degli Avvocati di Roma propone un seminario sul tema “Il contenzioso post Superbonus e la responsabilità professionale dell’ingegnere.

Seminario - 3.30 Ore

16 mar

COD. 122 - Sistemi di facciate continue in vetro e alluminio, sintesi di tecnologia, qualità e componentistica

La facciata continua o “curtain wall” ha rivoluzionato l’aspetto degli edifici contemporanei, rappresenta un importantissimo elemento di riqualificazione del sistema edificio. Il seminario tratterà tipologie, materiali e vantaggi del sistema costruttivo delle facciate continue, gli elementi tecnici, le linee guida. La norma UNI EN 13830:2022 specifica i requisiti delle facciate continue utilizzate come involucro edilizio al fine di fornire resistenza agli agenti atmosferici, resistenza alle spinte orizzontali determinate dal vento, sicurezza d'esercizio, risparmio energetico, ritenzione del calore, protezione antincendio. La norma fornisce i metodi di prova, valutazione, calcolo e i criteri di prestazione ad assicurare la conformità La facciata continua si compone di un reticolo di elementi portanti, connessi ed ancorati alla struttura dell’edificio, al fine di sostenere un rivestimento di facciata continuo. Verranno analizzati gli aspetti sulle prestazioni e sui criteri di progettazione della posa, conformi alla UNI 11673 del 2017.

Seminario - 4.30 Ore

16 mar

COD. 108 - Ingegneri efficaci: una buona Leadership

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, il 16/04/2024 e il 23/04/2024 propone a tutti, sia agli esterni che ai propri iscritti, un seminario di approfondimento dal titolo su Ingegneri efficaci: una buona Leadership, concernente l’identificazione dei punti di forza per una spiccata capacità di Leadership, che rappresenta un elemento essenziale per le competenze presenti e future dell’ingegnere, soprattutto in contesti lavorativi che mutano velocemente. 

L’evento formativo si compone di due parti, entrambe via web. Durante il primo incontro sarà fornita una panoramica della “Leadership” volta a stimolare e identificare alcuni aspetti relativi all’esercizio di una buona leadership. Nel secondo incontro gli interventi dei relatori si concentreranno sulla esposizione dei risultati globali emersi nella sessione tecnica precedente rilevando le dimensioni degli stili di Leadership più salienti e come rafforzarli o potenziarli. 

È un’opportunità rivolta a tutti e agli Ingegneri per cogliere un punto di vista diverso da quello che, solitamente, vediamo: potenziare la consapevolezza della propria leadership attraverso un percorso che evidenzi come formarla ed esprimerla nella propria vita professionale. 

 

L’evento formativo erogato in modalità webinar si compone di due incontri: un primo incontro il 16 aprile e un secondo incontro il 23 aprile dalle ore 17:00 – 19.15. La frequenza è obbligatoria per entrambi gli incontri della durata complessiva di 4 ore e i 4 cfp saranno riconosciuti solo con la partecipazione ad entrambi gli eventi. 

Seminario - 4.30 Ore

16 mar

COD. 98 - 3° Corso di aggiornamento di prevenzione incendi in attuazione dell’art. 7 del D.M. 5 agosto 2011 - V e VI MODULO - Ed. 17

Il D.M. 5 agosto 2011, art. 7, stabilisce le procedure per l’aggiornamento professionale in materia di prevenzione incendi. In particolare, il corso di aggiornamento proposto dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma unitamente alla Fondazione dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma è articolato in moduli di 8 ore. Questo 3° corso di aggiornamento di Prevenzione Incendi comprende i moduli V e VI.

La Frequenza è obbligatoria. Al corso sono assegnati n. 8 CFP, ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia.

I CFP saranno rilasciati unicamente con la frequenza ad almeno il 90% dell’intera durata del corso e con il superamento del test di verifica finale.

N.B. Poiché l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma dovrà gestire il data base degli aggiornamenti in materia di prevenzione incendi, gli iscritti all'Ordine di Roma che effettueranno corsi o seminari esternamente dovranno comunicare ufficialmente l’avvenuta formazione.

La frequenza sarà attestata unicamente dagli orari di ingresso e di uscita dall’aula.

L’iscrizione è obbligatoria sul sito della Fondazione dell’Ordine degli Ingegneri di Roma.

Prenotandosi al corso si autorizza il trattamento dei dati personali (Nome, Cognome, Matricola, codice fiscale, e-mail), ai sensi dell’art. 13 del GDPR (Regolamento UE 2016/679), per le sole finalità connesse all’organizzazione ed erogazione dell’evento.

Corso - 8.00 Ore

17 mer

COD. 121 - La valutazione immobiliare sostenibile - Valutatori qualificati e certificati

La Commissione Estimo Immobiliare ed Industriale dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, propone un seminario tecnico in presenza. Il seminario affronta il tema della centralità della valutazione immobiliare all’interno delle dinamiche di concessione del credito ma non solo. 

L’immobile come pilastro di strumenti finanziari ha la necessità di essere valutato. Da qui nasce l’esigenza che la valutazione immobiliare sia la più corretta possibile, a tutela del pubblico risparmio 

Una buona valutazione nasce e si sviluppa solo se le basi sono solide e le conoscenze sono certificate. In Italia al momento chiunque sia iscritto ad un Ordine professionale tecnico può effettuare valutazioni immobiliari, anche senza aver sostenuto o frequentato i necessari corsi di Estimo. 

Il compito che si è prefisso la Commissione Estimo Immobiliare ed Industriale nel corso di questi anni è stato ed ancora è quello precipuo della informazione e della formazione dei colleghi, in particolare dei più giovani. Questo seminario vuole fornire degli spunti di riflessione sull’opportunità ed esigenza di formare, qualificare e certificare le competenze dei valutatori immobiliari. 

Seminario - 3.30 Ore

17 mer

COD. 120 - “Roma Regina Viarum”: “Le strade del mondo romano con un focus sulla durabilità di ieri e quella di oggi”

Il seminario ha l’obiettivo non solo di celebrare i fasti delle antiche strade romane ma anche di cogliere l’occasione per tracciare un bilancio in merito all’evoluzione tecnologica del sistema viario. Si evidenzieranno, in confronto con il passato, le criticità della manutenzione delle strade, che mettono in difficoltà la viabilità e che implicano una riduzione della sicurezza. 

Le strade dei Romani, le “consolari”, sono considerate tra le realizzazioni più gloriose e durature di Roma antica. Vi furono circa 100.000 Km di strade lastricate e sicure ed altri 150.000 Km di strade in terra battuta, ma sufficientemente larghe e adatte per i carri. La larghezza di ogni strada era di circa 5 metri, in modo che potessero affiancarsi, senza danno, due carri. 

Tuttavia bisogna ricordare che i primi costruttori di strade sul suolo italico furono però gli Etruschi: la via Clodia ricalcò, almeno in parte, un importante percorso etrusco che collegava Caere (Cerveteri) a Volsini novii (Bolsena), e la via Cassia, da Roma a Cortona, fu prima etrusca e così la via Aurelia che costeggiava il Tirreno. Gli Etruschi si limitarono però a usare un tufo compatto, mentre i Romani usarono la selce, molto più dura e resistente, il cosiddetto basolato romano. 

Le strade romane erano realizzate in modo solido e con materiali durevoli, inoltre erano utilizzate per il transito di animali, di pedoni o di carri e non di mezzi di trasporto che raggiungono grandi velocità come oggi. 

Per questi motivi queste strade hanno attraversato i secoli ed ancora oggi è possibile in molti tratti percorrerle, a differenza delle attuali che si deteriorano in tempi brevi. 

Diversamente da quei tempi, a noi lontani, oggi, abbiamo la possibilità di poter riparare in modo rapido le nostre strade e di correre ai ripari qualora ci sia un dissesto che metta in pericolo chi transita. 

Ma, oggi come allora, il tema principale è mantenere in perfetta efficienza le strade attraverso la manutenzione. Con il passare del tempo le pavimentazioni stradali subiscono un deterioramento dovuto principalmente all’azione dei carichi di traffico e degli agenti atmosferici. Oltre a danneggiamenti dovuti ad azioni accidentali o fenomeni naturali estremi. 

Ciò che subisce degradazione sono sia le caratteristiche superficiali (l’aderenza e la regolarità) sia quelle strutturali. 

Possiamo individuare due tipi di intervento: MANUTENZIONE ORDINARIA: finalizzata a contenere il degrado di normale utilizzo, che non comporti alterazioni rilevanti del corpo stradale. 

MANUTENZIONE STRAORDINARIA: viene eseguita quando il danno sul corpo stradale rende la strada difficilmente percorribile e pericolosa o in caso di degrado rilevante delle infrastrutture. 

Il seminario sarà un’interessante occasione per approfondire le caratteristiche costruttive delle strade romane e delle loro infrastrutture, l’estensione e pianificazione della rete stradale in tutto il mondo romano ma anche per fare un confronto con le tecniche attuali e con le direttrici stradali europee ed extraeuropee del mondo di oggi. 

Seminario - 5.00 Ore

17 mer

COD. 115 - Infrastrutture, Sistemi e Servizi GNSS per il settore Marittimo

Il seminario si prefigge di introdurre i partecipanti alle tecniche di posizionamento, sistemi e servizi di navigazione per le applicazioni del settore marittimo attuali ed alle sue evoluzioni future in ambito trasporto autonomo MASS.

Seminario - 4.45 Ore

17 mer

COD. 99 - Gli spazi confinati e gli ambienti con sospetto di inquinamento nei cantieri edili e/o di genio civile, attuazione del DPR n. 177/2011 e delle regole tecniche di settore

L’Ordine degli Ingegneri attraverso il proprio ufficio “Servizi per il Territorio” e con il coordinamento della“Commissione Sicurezza cantieri temporanei e mobili” e dell’Area “Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro”, propone un seminario di aggiornamento sulla tematica della sicurezza negli spazi confinati e/o negli ambienti con sospetto di inquinamento presenti nei cantieri edili e/o di genio civile, attuazione del DPR n.177/2011 e delle regole tecniche di settore, prescrizioni operative, modalità di intervento (numero minimo addetti squadra operativa, attrezzature per l’esecuzione degli interventi, organizzazione del soccorso e recupero, ecc.). In tale sede, saranno analizzati vari casi concreti di programmazione ed organizzazione delle attività in tali ambienti, sovente del tutto o in parte disattese. Il seminario proposto intende dare una analisi delle figure coinvolte, del quadro formativo riconducibile ad ognuna, e delle varie attività e responsabilità a loro attribuite in fase di progettazione, organizzazione ed esecuzione delle lavorazioni in ASIC.

È previsto uno spazio dedicato all’interazione con in partecipanti in aula, al fine di chiarire eventuali dubbi e consentire approfondimenti sulle tematiche poste.

Seminario - 4.30 Ore

18 gio

COD. 144 - Temi regolatori e problematiche da affrontare nell’impiego della AI in sanità (IA, Big Data, Infrastrutture, e Regolamentazione) - Ciclo di Seminari sull’Intelligenza Artificiale

L’incontro ha l’obiettivo di illustrare ai partecipanti come sono affrontate le opportunità e le criticità che l’Intelligenza artificiale ha posto a diversi stakeholders (portatori di interessi) e quali passi la regolamentazione offre per il governo del suo utilizzo in sanità.

 

Obiettivi:

- Esaminare le aspettative e le criticità che l’impiego dell’IA ha posto

- Comprendere come la regolamentazione segue gli sviluppi dell’IA per governarne l’impatto particolarmente in sanità

 

Benefici e Vantaggi:

- Avere una visione ampia relativa all’impiego dell’IA in particolare in Sanità

- Acquisire un approccio critico sulle tecnologie e soluzioni di decisione nell’ interazione uomo macchina

- Acquisire una visione d’insieme sulla regolamentazione disponibile e l’infrastruttura di governo che ne seguirà.

Seminario - 2.00 Ore

18 gio

COD. 100 - Edifici esistenti: indagini, valutazioni della sicurezza, modellazione ed interventi

L’Ordine degli Ingegneri attraverso il proprio ufficio “Servizi per il Territorio” e con il coordinamento della Commissione Strutture tipologiche, propone un seminario di aggiornamento sulle tematiche legate agli edifici esistenti: indagini, valutazioni della sicurezza, modellazione ed interventi. Il seminario proposto intende dare avvio ad una analisi dei problemi, delle scelte tecniche, delle attività e responsabilità in capo al professionista connesse alla progettazione nell’ottica della realizzazione dell’intervento.

È previsto uno spazio dedicato all’interazione con in partecipanti in aula, al fine di chiarire eventuali dubbi e consentire approfondimenti sulle tematiche poste.

Seminario - 4.30 Ore

18 gio

COD. 82 - Investire in ETF e Future - Ciclo di seminari “Prodotti, strumenti ed operatività live nei Mercati finanziari” (3/4)

La Commissione Ingegneria Gestionale istituita presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma propone agli iscritti un ciclo di seminari con l’obiettivo di offrire una panoramica completa dei mercati finanziari, delle principali tipologie di strumenti derivati, della loro valutazione e delle loro modalità di utilizzo. Attraverso un forte approccio pratico, si intende offrire a tutti i frequentanti la possibilità di entrare nel mondo spesso ostico e oscuro dei mercati finanziari e ricevere una formazione di sicuro aiuto nelle scelte di investimento. Mediante l’esperienza di un collega ingegnere ed un economista, entrambi trader di professione, i seminari vogliono illustrare come un approccio ingegneristico alla materia finanziaria possa aiutare nello studio di sistemi complessi quali sono i mercati finanziari. Si vorrà inoltre rendere i frequentanti il più possibile autonomi nelle proprie scelte di investimento e in grado di valutare in maniera obiettiva, corretta e indipendente le proposte di investimento dell’offerta finanziaria.

Saranno presentati ed utilizzati software gratuiti per fornire a tutti i partecipanti la possibilità di mettere in pratica l’insegnamento teorico dei seminari stessi, inoltre verranno mostrati ed analizzati i mercati finanziari in tempo reale a contrattazioni aperte.

Seminario - 4.00 Ore

18 gio

COD. 52 - Ciclo di Laboratori COACH_ING – Il coaching per progettare il tuo modello di comunicazione: assertività e influenza nel proprio campo di azione

Il ciclo di Laboratori è composto da 4 moduli della durata di 3 ore ciascuno. Il Ciclo proposto ha l’obiettivo di trasferire un metodo e un approccio di coaching strutturato, utile alla comprensione, sviluppo e crescita della “relazione” con sé e con gli altri. Tale approccio può stimolare la volontà, aumentare il livello di consapevolezza e di autostima e permettere, al contempo, lo sviluppo e l’acquisizione di nuove competenze. 
Saranno fornite le linee guida metodologiche del coaching spendibili dal/dalla professionista al fine di un consolidamento dei principali strumenti e strategie, in ambiti e contesti operativi diversi, che scandiranno il lavoro di ciascun laboratorio.
Durante i laboratori i partecipanti saranno coinvolti attivamente affinché possano essere artefici di percorsi di sviluppo che partano da loro stessi e raggiungano i loro colleghi, i gruppi di lavoro e tutto il loro network, generando comportamenti nuovi e virtuosi, nel benessere di ciascuno e della collettività.
In particolare, si lavorerà su competenze specifiche per evidenziare i saperi presenti e quelli potenziali e valutare, nei limiti delle ore a disposizione, gli strumenti per la crescita e lo sviluppo delle abilità definite in ingresso. 
Per ogni competenza specifica sarà presente il contributo di profili professionali qualificati.
In particolare, il tema di ogni singolo modulo è declinato in tematiche inerenti le competenze specifiche del modulo stesso. 
Ogni singolo incontro sarà un luogo di confronto e misura della propria confidenza con ciascuna delle competenze tecniche e strategiche specifiche del modulo stesso.
La metodologia adottata in aula, attraverso l’uso del coaching, ha così l’obiettivo di stimolare, accrescere e/o consolidare la capacità di trasmissione della propria autenticità rispettando propensioni, abilità, caratteristiche e stile personali per migliorare sé stessi: dal contesto personale-individuale a quello collettivo-personale a quello professionale.
Il professionista trarrà, dal lavoro in aula, strumenti e conoscenze per focalizzare e utilizzare consapevolmente le proprie specifiche caratteristiche comunicative e comportamentali per ottenere maggior successo nella vita e nell’attività professionale.

Seminario - 3.00 Ore

19 ven

COD. 145 - Cantiere di Ingegneria Naturalistica per la Difesa del Territorio e il Recupero Ambientale a Villa Giulia

La Commissione “Ingegneria Naturalistica”, istituita presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, propone agli iscritti una visita tecnica gratuita sul tema “l’Ingegneria Naturalistica per la Difesa del Territorio ed il Recupero Ambientale a Villa Giulia”. 

L'Ingegneria Naturalistica è una disciplina che utilizza le piante vive, da sole o in abbinamento a materiali morti, negli interventi di sistemazione di corsi d'acqua, di versanti, di litorali, di aree degradate da fattori naturali (dissesto idrogeologico) o antropici (cave, discariche, opere infrastrutturali), con finalità antierosive e stabilizzanti, ma anche naturalistiche e paesaggistiche. 

Risulta caratterizzante l’utilizzo di piante autoctone e di parti di piante quali elementi costruttivi vivi in modo tale che, nel corso del loro sviluppo, esse, insieme al suolo, diano il contributo principale alla stabilizzazione e raggiungano l’obiettivo della massima biodiversità possibile. Nella fase iniziale, a volte, si rende necessaria la combinazione con materiali vegetali da costruzione morti o con materiali sintetici biodegradabili per garantire la sicurezza dell’intervento stesso. 

La visita tecnica riguarda un cantiere di Ingegneria Naturalistica applicata a un versante all’esterno del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia a Roma, che utilizza opere di drenaggio superficiale, di rivestimento e stabilizzanti, tutte rinverdite con specie vegetali autoctone. Si raccomanda un abbigliamento adatto al percorso su sentiero. 

Visita tecnica - 3.00 Ore

19 ven

COD. 143 - Stato dell’arte e prospettive sulla mobilità elettrica in Italia

Nel seminario verrà fornita una panoramica sulla mobilità elettrica in termini di evoluzioni del mercato, della tecnologia e della crescita della rete di ricarica.

Verranno illustrate le politiche incentivanti e regolatorie, con un focus sulla realtà di Roma.

Seminario - 4.00 Ore

19 ven

COD. 125 - Le politiche dell’Unione Europea di contrasto ai cambiamenti climatici Una sfida politica e tecnologica

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma in collaborazione con l’Università eCampus, il 19/04/2024 propone ai propri iscritti un seminario tecnico gratuito sul tema “Le politiche dell’UE di contrasto ai cambiamenti climatici. Una sfida politica e tecnologica”.

Il seminario discuterà le politiche dell’UE di contrasto ai cambiamenti climatici, anche alla luce delle proposte dei cittadini al riguardo nel quadro della Conferenza sul futuro dell’Europa. La partecipazione di esperti e di personalità istituzionali permetterà di approfondire la complessa interazione tra sviluppi tecnologici ed elaborazione delle politiche, anche alla luce della percezione sociale riguardo a costi e benefici della transizione ecologica.

Seminario - 3.20 Ore

19 ven

COD. 118 - Ingegnerizzazione della stima immobiliare

La Commissione Estimo Immobiliare ed Industriale dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma 

In collaborazione con RINA Prime Value Services propone per i propri iscritti un seminario sul tema della valutazione immobiliare. 

L’incontro formativo si pone l’obiettivo di fornire al valutatore immobiliare uno sguardo più ampio sulla complessità del lavoro di valutazione immobiliare inteso nella sua interezza, dalla ricezione dell’incarico peritale sino all’emissione dell’elaborato, alla luce della ingegnerizzazione del prodotto. 

Una visione a 360 gradi del lavoro, con particolare attenzione al controllo qualità delle perizie. 

Seminario - 4.00 Ore

19 ven

COD. 117 - Direttive ATEX sociale (99/92/CE) e di prodotto (2014/34/UE) e aspetti di prevenzione incendi in un impianto di produzione presidi medico chirurgici e cosmetici contenenti elevate concentrazioni di alcol etilico denaturato speciale

La visita tecnica si propone di illustrare gli aspetti inerenti le due direttive ATEX sociale (99/92/CE) e di prodotto (2014/34/UE) affrontati nella progettazione, nella scelta dei componenti, nella fabbricazione e nell’installazione in uno stabilimento industriale di un impianto per la produzione di presidi medico chirurgici e cosmetici contenenti elevate concentrazioni di alcol etilico denaturato speciale. Saranno affrontati gli aspetti progettuali e costruttivi dettati dalla presenza di liquido infiammabile e dalla classificazione delle aree, quelli gestionali ed organizzativi dettati dall’adozione del documento di protezione contro le esplosioni ai sensi del Titolo XI del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. ed infine quelli inerenti la prevenzione incendi derivanti dalla presenza dell’impianto. 

Visita tecnica - 3.15 Ore

22 lun

COD. 119 - Il PNRR dopo la rimodulazione: work in progress

Il seminario, organizzato dalla Commissione PNRR dell’Ordine degli ingegneri della provincia di Roma, si propone di illustrare lo stato di avanzamento del PNRR, anche alla luce della recente rimodulazione del Piano avvenuta a novembre 2023, tramite la concreta esperienza degli addetti ai lavori. 

Seminario - 4.00 Ore

23 mar

COD. 146 - Trasformazione Digitale nella Sanità Mondiale: una opportunità di collaborazione e di contaminazione culturale

La Commissione Sistemi Informativi Sanitari istituita presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma in collaborazione con New York University Stern European Business Society, il giorno 23 aprile 2024 propone un evento gratuito avente titolo Trasformazione Digitale nella Sanità Mondiale: una opportunità di collaborazione e di contaminazione culturale. 

L’evento vuole affrontare, con una visione internazionale, il tema della Trasformazione Digitale in ambito Sanitario, illustrando ai colleghi ingegneri, agli operatori sanitari e più in generale al cittadino, come le istituzioni, le strutture private, nazionali ed estere, stanno affrontando la gestione dell’evoluzione culturale e tecnologica. Gli argomenti saranno trattati ponendo l'attenzione su come gli ingegneri del terzo settore, e più in generale gli esperti in ambito ICT, stanno supportando il cambiamento dei sistemi sanitari nazionali, come ad esempio il sistema italiano e quello statunitense, evidenziando come il percorso formativo e le esperienze professionali maturate in un paese possano essere un valore aggiunto negli altri. 

Seminario - 3.10 Ore

24 mer

COD. 137 - Decarbonized and resilient road infrastructure to enhance sustainable mobility

L’evento tratterà due grandi temi di fondamentale importanza per gestori e policy makers: decarbonizzazione delle infrastrutture e dei trasporti e gestione della resilienza delle infrastrutture stradali.

 

L’evento sarà suddiviso in due sessioni.

 

La prima sessione sarà dedicata alla Decarbonization as a key strategic theme: challenges and perspectives, ed in apertura è previsto un key-note speech di Dr. Fabio PASQUALI, PIARC Strategic Coordinator on Decarbonization. Tra i temi che verranno trattati ci sono Sustainable Freight Transport, Road Infrastructure for decarbonization of transport, e Decarbonization of road construction and maintenance procedures.

 

La seconda sessione tratterà il tema Resilient road infrastructure: worldwide strategies to face climate change and extreme weather conditions’ impacts ed è previsto un opening key-note speech sul tema. Tra i temi che verranno trattati ci sono Planning of road infrastructure’s resilience, Disaster Management e Environmental Impact of road infrastructure.

 

Essendo un evento di natura internazionale, questo si terrà esclusivamente in lingua inglese.

Convegno - 4.30 Ore

24 mer

COD. 83 - Investire nel Mercato obbligazionario - Ciclo di seminari “Prodotti, strumenti ed operatività live nei Mercati finanziari” (4/4)

La Commissione Ingegneria Gestionale istituita presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma propone agli iscritti un ciclo di seminari con l’obiettivo di offrire una panoramica completa dei mercati finanziari, delle principali tipologie di strumenti derivati, della loro valutazione e delle loro modalità di utilizzo. Attraverso un forte approccio pratico, si intende offrire a tutti i frequentanti la possibilità di entrare nel mondo spesso ostico e oscuro dei mercati finanziari e ricevere una formazione di sicuro aiuto nelle scelte di investimento. Mediante l’esperienza di un collega ingegnere ed un economista, entrambi trader di professione, i seminari vogliono illustrare come un approccio ingegneristico alla materia finanziaria possa aiutare nello studio di sistemi complessi quali sono i mercati finanziari. Si vorrà inoltre rendere i frequentanti il più possibile autonomi nelle proprie scelte di investimento e in grado di valutare in maniera obiettiva, corretta e indipendente le proposte di investimento dell’offerta finanziaria.

Saranno presentati ed utilizzati software gratuiti per fornire a tutti i partecipanti la possibilità di mettere in pratica l’insegnamento teorico dei seminari stessi, inoltre verranno mostrati ed analizzati i mercati finanziari in tempo reale a contrattazioni aperte.

Seminario - 4.00 Ore

29 lun

COD. 131 - Ciclo di Seminari “Urbanistica applicata di base : dalle norme di PRG ai titoli edilizi” – Conformità urbanistica

La Commissione Urbanistica dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, d’intesa con il Comitato Tecnico Scientifico allo scopo costituito, propone un ciclo di seminari sull'Urbanistica applicata di base. Il ciclo di seminari si pone l'obiettivo di riorganizzare le informazioni relative al processo comunicativo, segnalativi e autorizzatorio degli interventi edilizi, al fine di dare una lettura, la più ampia possibile, sulla normativa attualmente in vigore e recentemente modificata. Le nozioni che si vogliono trasmettere sono anche quelle relative a come effettuare correttamente la verifica della conformità urbanistica di un immobile, condizione necessaria per poter autorizzare nuove trasformazioni edilizie e rendere regolarmente compravendibile lo stesso; per questi motivi si fornirà un breve ripasso della evoluzione storica della normativa nazionale. Per consentire ai partecipanti di inquadrare in senso pratico gli argomenti, i seminari saranno calati in dettaglio nella realtà amministrativa romana, ripercorrendo quindi anche la storia evolutiva degli strumenti urbanistici della Capitale, dal regolamento edilizio ai piani regolatori. Si procederà anche agli opportuni approfondimenti sul panorama delle procedure edilizie attualmente vigenti, sia ordinarie che in accertamento di conformità, nonché alla descrizione e trattazione di alcuni casi concreti.

 

Calendario del ciclo di seminari

 

- 1° Seminario – lunedì 29/04/2024 ore 15.00 - 19.00

Conformità urbanistica

 

- 2° Seminario - martedì 07/05/2024 ore 15.00 - 19.00

                I vincoli in edilizia a Roma e nel Lazio

 

- 3° Seminario - mercoledì 22/05/2024 ore 15.00 - 19.00

I titoli abilitativi

 

- 4° Seminario - martedì 28/05/2024 ore 15.00 - 19.00

Il PRG di Roma Capitale

Seminario - 4.00 Ore

30 mar

COD. 147 - Incendi Boschivi: prevenzione del rischio, coordinamento dell’emergenza, indagine e repressione delle violazioni

La Commissione Protezione Civile dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma propone ai propri iscritti un seminario tecnico gratuito sul tema della lotta agli incendi boschivi che ogni anno flagellano il nostro paese.

Ci saranno interventi da parte dei diversi attori coinvolti a vario livello nella prevenzione, pianificazione, coordinamento operativo ed attività sul campo.

Si evidenzierà come i diversi elementi del Sistema nazionale di Protezione Civile agiscano in modo sinergico ed efficace per contrastare il fenomeno prima, durante e dopo la fase emergenziale acuta.

Seminario - 4.45 Ore

30 mar

COD. 101 - Gli spazi confinati e gli ambienti con sospetto di inquinamento nei cantieri edili e/o di genio civile, attuazione del DPR n. 177/2011 e delle regole tecniche di settore

L’Ordine degli Ingegneri attraverso il proprio ufficio “Servizi per il Territorio” e con il coordinamento della“Commissione Sicurezza cantieri temporanei e mobili” e dell’Area “Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro”, propone un seminario di aggiornamento sulla tematica della sicurezza negli spazi confinati e/o negli ambienti con sospetto di inquinamento presenti nei cantieri edili e/o di genio civile, attuazione del DPR n.177/2011 e delle regole tecniche di settore, prescrizioni operative, modalità di intervento (numero minimo addetti squadra operativa, attrezzature per l’esecuzione degli interventi, organizzazione del soccorso e recupero, ecc.). In tale sede, saranno analizzati vari casi concreti di programmazione ed organizzazione delle attività in tali ambienti, sovente del tutto o in parte disattese. Il seminario proposto intende dare una analisi delle figure coinvolte, del quadro formativo riconducibile ad ognuna, e delle varie attività e responsabilità a loro attribuite in fase di progettazione, organizzazione ed esecuzione delle lavorazioni in ASIC.

È previsto uno spazio dedicato all’interazione con in partecipanti in aula, al fine di chiarire eventuali dubbi e consentire approfondimenti sulle tematiche poste.

Seminario - 4.30 Ore